utilizzare un vibratore per la prima volta

Come utilizzare un vibratore per la prima volta

Molte persone mettono direttamente il vibratore sulle loro zone sensibili senza nemmeno chiedersi “come utilizzare un vibratore per la prima volta?”. Non solo può essere pericoloso, ma alla fine può anche trasformarsi in un’esperienza insoddisfacente. E questo può portarti a pensare che ci sia qualcosa che non va in te.

Bene, questa guida farà luce su tutto quello che c’è da sapere sulla prima volta che utilizzi un vibratore. Dopo averla letta, sarà tutto pronto per goderti un’esperienza soddisfacente e sicura con il tuo nuovo toy.

Tabella dei contenuti


    Step 1: leggi le istruzioni

    Leggi sempre, sempre, sempre le istruzioni fornite con il sex toy. Esistono per un motivo. Questo è importante in particolar modo se è la prima volta che utilizzi un vibratore.

    Le istruzioni ti illustreranno esattamente come posizionare, inserire (se è inseribile), tenere, pulire il toy e tutto il resto.

    Inoltre, mostreranno anche eventuali avvertenze di cui dovresti essere a conoscenza. Scoprirai informazioni importanti riguardo la durata della batteria e le specifiche della ricarica. Infine, è nelle istruzioni che scoprirai come utilizzare qualsiasi nuova caratteristica che il toy possa avere.

    Sostanzialmente, questo ti porter a fare un’esperienza soddisfacente senza doverti preoccupare né prima né dopo.

    Step 2: stabilisci se è o non è poroso

    Ottimo, una volta lette le istruzioni saprai se il tuo vibratore è o non è poroso. Oggigiorno, i vibratori più popolari non sono porosi, il che è un bene.

    D’altra parte, se sulla confezione non viene esplicitamente detto, puoi scoprirlo semplicemente leggendo di che materiale è fatto il sex toy.

    Perché è importante?

    In realtà è essenziale, perché determinerà se dovrai utilizzare o meno un preservativo. Per favore, utilizza sempre il preservativo con i sex toys porosi. Questi toys sono molto più difficili da pulire e non possono essere sterilizzati. Questo vuol dire che sulla superficie dei sex toys porosi si depositeranno moltissimi batteri.

    Se non è poroso, puliscilo semplicemente con acqua e sapone prima e dopo l’utilizzo e il gioco è fatto.

    Step 3: abbonda con il lubrificante

    Parlando di un utilizzo facile e sicuro del vibratore, il lubrificante è estremamente importante, in particolare quando utilizzi un vibratore per la prima volta.  

    Il motivo principale, ovviamente, è la sicurezza. Utilizzando il lubrificante, lo sfregamento che può causare lesioni o bruciature è quasi assente. Le bruciature da sfregamento sulle aree sensibili sono cose da non augurarsi.

    Fortunatamente, ad oggi la maggior parte dei sex toys è dotata di un pacchetto singolo di lubrificante. Questo tipo di lubrificante è ideale per il toy specifico che hai comprato. Tuttavia, se il lubrificante non è incluso, torna allo step 1 della guida: leggi le istruzioni!  Il manuale di istruzioni del vibratore ti diranno quale tipo di lubrificante è ideale. Nella maggior parte dei casi il lubrificante a base d’acqua è la scelta migliore e funziona su tutti i tipi di vibratori.

    Step 4: non correre

    Dopo aver spuntato tutte le caselle della sicurezza, è finalmente ora di iniziare a divertirti con il tuo vibratore. Ma ricorda, non andare in all-in tutto in una volta. Non è ottimale per il sesso normale, quindi perché dovrebbe andar bene per i sex toys?

    Il modo giusto per farlo è con calma, lentezza e costanza. Inizia creando l’atmosfera, scaldandola senza il vibratore, e poi usalo solo quando è il momento di aumentare la soddisfazione.

    Step 5: inizia con l’intensità più bassa

    Un altro errore comune che commettono le persone che sono alla prima esperienza è impostare immediatamente la vibrazione sull’intensità maggiore e procedere a tutta forza. Questo non è il modo corretto per utilizzarlo, anche se non è la prima volta che usi un vibratore.

    Se il tuo vibratore ha diverse intensità di vibrazione, impostalo su quella più bassa e procedi con cautela. Senti se questa intensità va bene per te o se hai bisogno di aumentarla. Se decidi che non è abbastanza, inizia solo allora ad aumentare l’intensità livello dopo livello. Non saltare i livelli. Procedi uno alla volta!

    Step 6: buon divertimento!

    In pratica questo è tutto. Non c’è niente di troppo speciale. Tuttavia, a volte molti di noi trascurano degli step molto ovvi come i cinque menzionati sopra.  

    In ogni caso, assicurati di leggere le FAQ e i consigli che trovi qui sotto. Sono perfettamente in linea con gli step per utilizzare un vibratore per la prima volta che hai letto qui sopra.  

    Speriamo che la tua prima volta sia molto piacevole e che tu abbia trovato il vibratore perfetto per te al primo tentativo.  

    Ricorda, se l’esperienza non si rivela piacevole, non è per forza colpa tua. Forse semplicemente non hai trovato il vibratore perfetto per te.

    Consigli molto utili per chi usa un vibratore per prima volta

    Quando iniziamo a utilizzare un vibratore, non possiamo essere tutti esperti. Anche se trascorri ore a studiare e a fare ricerche su come si usa un vibratore per la prima volta, senza un po’ di pratica non è la stessa cosa.

    Quindi, per rendere la tua esperienza più facile e sicura, dovresti prendere in considerazione di memorizzare questi consigli.

    • Come forse saprei, esistono diversi tipi di vibratori sul mercato. A questo proposito è importante sapere che ciascun tipo di vibratore offre un tipo diverso di soddisfazione e di esperienza.
    • I vibratori non sono pensati SOLO per la stimolazione da soli. Avere un rapporto sessuale con il tuo partner utilizzando un vibratore può essere molto più soddisfacente, per tutti e due.
    • Dovresti pulire il tuo vibratore sia prima che dopo l’utilizzo.
    • Non esagerare. Sappiamo tutti che può essere molto divertente e che utilizzare un vibratore non richiede troppo sforzo. Ma esiste una cosa chiamata iperstimolazione.
    • La maggior parte delle donne ottiene una stimolazione maggiore dal clitoride. Per questo motive, all’inizio limitati alla stimolazione esterna del clitoride, poiché quella interna è più difficile e in fin dei conti non altrettanto soddisfacente.
    • Se è la prima volta che sperimenti da sola la stimolazione del clitoride, il modo migliore per imparare a farlo è cercare su Google un’immagine del clitoride, metterti allo specchio e cercare di trovare quel punto ideale con le mani o con il vibratore.

    FAQ per gli utenti alla prima esperienza

    Dovrei utilizzare il vibratore da solo o con il mio partner?

    Non importa. Fa’ quello di cui hai voglia. Questo è il bello dei vibratori. Sono ottimi in entrambi i casi.

    Raggiungerò l’orgasmo la prima volta?

    È molto probabile. Sì. Ma non agitarti se non riesci a raggiungere l’orgasmo la prima volta che lo usi. Anche questo è normale.

    Cosa succede se non riesco a raggiungere l’orgasmo con il mio vibratore?

    Non c’è bisogno di allarmarsi al tuo primo utilizzo. Non riuscire a raggiungere l’orgasmo può dipendere da diversi fattori. Nella peggiore delle ipotesi forse non è il vibratore giusto per te.

    L’orgasmo raggiunto con il vibratore è meglio di quello durante il sesso?

    Non per tutti. Infatti, dipende dalla persona. Non esiste un’unica risposta a questa domanda. Devi scoprirlo tu.

    Сommenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.