Massaggiatori Prostatici

Consultate le recensioni e le classifiche dei massaggiatori per la prostata. Confrontate gli stimolatori della prostata per punteggio, caratteristiche e prezzo.
6,699 Recensioni degli utenti
135 Recensioni di esperti
Numero totale di prodotti: 31

Filtri

31 prodotti trovati

Brand
Materiale
Tipo Di Stimolazione
Tipo Di Alimentazione
Sicuro Per L'uso Anale
Punteggio
Durata Della Batteria
Protezione Dall'acqua
Telecomando
Controllo Da App
Blocco Da Viaggio
Garanzia

Come scegliere un massaggiatore prostatico?

Tabella dei contenuti


    Cos’è un massaggio alla prostata?

    In parole povere, un massaggio alla prostata è un processo di stimolazione della ghiandola prostatica. Il modo più efficiente per farlo è con un massaggiatore per la prostata. I motivi principali per cui il massaggio alla prostata è importante sono la soddisfazione sessuale o alcuni benefici molto gratificanti a livello di salute.

    La ghiandola prostatica è in grado di far raggiungere orgasmi semplicemente fuori dal mondo. Gli orgasmi prostatici sono più potenti ed esaltanti rispetto a quelli normali. Ad ogni modo, devi imparare come utilizzare i sex toys per la prostata per ottenere la massima efficacia.

    Inoltre, tieni a mente che un massaggiatore per la prostata e un plug anale non sono la stessa cosa. anche se sembra che abbiano uno scopo e un design simili, la maggior parte dei plug anali non interagiscono con la prostata e sono ideati esclusivamente per la stimolazione anale. Infine, i plug anali sono anche gender-neutral.

    Qui sotto entreremo più nel dettaglio riguardo tutti i benefici dei massaggiatori della prostata e come utilizzare i sex toys appositamente progettati per questo.

    Per ora, esploriamo insieme il ruolo importante che i massaggiatori per la prostata ricoprono in questo processo.

    Cosa sono i massaggiatori per la prostata?

    I massaggiatori per la prostata, o i toys per la prostata, sono dispositivi che ti aiutano a godere della stimolazione della prostata in modo sicuro ed efficiente. Sul mercato esistono molti tipi di massaggiatori per la prostata. La differenza principale tra loro sta nella forma e nelle dimensioni. E questo dipende dal livello dell’esperienza dell’utente.

    Puoi acquistare un massaggiatore per la prostata che è specificamente progettato per adattarsi a te a seconda della tua esperienza. Ad esempio, se non hai mai utilizzato uno stimolatore per la prostata prima d’ora, la scelta migliore è quella di acquistarne uno più piccolo con una punta affusolata. Questo permette una facilità di inserimento e non provoca dolore. Inoltre, ti fa sentire molto più a tuo agio la tua prima volta.

    Benefici principali di usare i toys per la prostata

    Oltre a godere di orgasmi stupefacenti, ci sono anche molti benefici per la salute che sicuramente non vuoi perderti. Come tutti sappiamo, prendersi cura della prostata è cruciale per una vita più lunga e sana, in particolare quando invecchiamo. Bene, per fortuna, massaggiare correttamente la prostata può aiutare.

    Alcuni dei benefici principali del massaggio alla prostata:

    • Allevia il dolore
    • Riduce la pressione e allevia il gonfiore della prostata
    • Aiuta a ridurre il dolore durante l’eiaculazione o problemi simili
    • Migliora e facilita il flusso delle urine

    Tipi di massaggiatori per la prostata

    Puoi scegliere tra tre tipi principali di massaggiatori per la prostata:

    • Vibrante
    • Rotante
    • Manuale

    I massaggiatori per la prostata vibranti sono tra i più popolari. Sono facili da usare e spesso sono dotati di un telecomando che permette di cambiare le intensità in un batter d’occhio. Dato che il motore non è troppo rumoroso, un vibratore per la prostata può offrire una stimolazione molto soddisfacente per gli utenti di qualsiasi livello di esperienza.

    massaggiatori per la prostata

    I massaggiatori per la prostata rotanti sono spesso conosciuti per saper cogliere nel segno. Hanno una testina rotante che gira lentamente, stimolando la prostata in modo simile a come farebbe un dito. Inoltre, alcuni massaggiatori rotanti incorporano le vibrazioni all’azione per un’esperienza più intensa e soddisfacente.

    massaggiatore prostatico rotante

    I toys per la prostata manuali non hanno motori di alcun tipo. Sono progettati nei minimi dettagli per garantire una stimolazione eccellente. Potresti credere di aver bisogno di un motore vibrante per essere soddisfatto, ma in realtà è sorprendente quanto anche i massaggiatori per la prostata manuali possano essere piacevoli e potenti.

    prostata massaggiatori manuali

    Bonus: troverai anche moltissimi massaggiatori per la prostata che stimolano contemporaneamente anche l’area perineale. Questo è ottimo con la stimolazione del punto P. alcuni di essi hanno un motore separato per l’area perineale.


    Come si usa un massaggiatore per la prostata?

    Per un uomo, per utilizzare un massaggiatore per la prostata può bastare semplicemente inserire il toy nell’ano e accenderlo. Tuttavia…

    Ancora prima di pensare di utilizzare un massaggiatore per la prostata devi considerare due fattori importanti. Si tratta delle dimensionie dei livelli di intensità.  

    Se non scegli le dimensioni giuste, puoi aspettarti una prima esperienza dolorosa e non confortevole che è tutto meno che soddisfacente. Inoltre, se il toy è troppo o troppo poco intenso in termini di vibrazioni, non sarà comunque così soddisfacente come potresti desiderare.

    Ma non preoccuparti, qui sotto tratteremo questi fattori cruciali e tutto ciò che c’è da sapere a riguardo.

    Fattori principali da considerare

    Come abbiamo detto, quando compri un massaggiatore per la prostata devi preoccuparti solo di due cose, in particolare se sei un principiante. Si tratta delle dimensioni e dell’intensità.

    Dimensioni

    I massaggiatori per la prostata sono prodotti in strane forme e dimensioni. Alcuni di essi nemmeno sembrano sex toys. Ad ogni modo, raramente è una cosa negativa. Un massaggiatore per la prostata per principianti avrà idealmente una punta affusolata e un’asta abbastanza sottile per un inserimento estremamente facile. È vero che i modelli più larghi possono essere molto più soddisfacenti, ma è necessario procedere gradualmente per evitare dolori e disagi.

    Se sei un utente più esperto, puoi sempre optare per uno più grande ma assicurati di aumentare lentamente la circonferenza del tuo massaggiatore per la prostata. Acquistane uno leggermente più largo e utilizzalo per un po’ finché non sei pronto alla larghezza successiva.

    Intensità

    Questo consiglio vale solo se decidi di utilizzare un massaggiatore per la prostata vibrante o rotante. Se preferisci solo quelli manuali, sentiti libero di saltare questa parte.

    Dunque, il livello di intensità determina quanto può essere forte la stimolazione. La maggior parte dei massaggiatori per la prostata offrono alcuni livelli diversi di intensità, a partire da vibrazioni o rotazioni lente fino a quelle molto veloci e potenti.

    Il consiglio chiave qui è acquistare un modello che offra il maggior numero possibile di livelli di intensità. Questo ti permette di aumentare lentamente l’intensità, secondo i tuoi ritmi. Se il massaggiatore è dotato di due sole velocità (lento e veloce), una delle due sarà sempre troppo lenta e delicata mentre l’altra troppo forte e potente.

    Come inserire un massaggiatore per la prostata?

    Per saperlo, prima di tutti devi capire dove si trova la ghiandola prostatica. Quest’area altamente piacevole del corpo di un uomo si trova sulla parete più vicina allo stomaco. È a qualche centimetro dall’ano e di solito si può facilmente raggiungere con qualsiasi sex toy progettato per la stimolazione della prostata.

    Ora, entriamo nel vivo. Ecco alcuni consigli molto utili.

    Trova il tuo punto P

    Se è la prima volta che utilizzi un massaggiatore per la prostata, dovresti acquistarne uno con la punta affusolata. Questo ti consente di inserirlo facilmente e di non provare dolore al primo impatto. Se ti senti ancora a disagio, un ottimo consiglio è di trovare la prostata prima con le tue dita. In questo modo, sentirai meglio cosa succede e dove deve andare il massaggiatore.

    MAI scordare il lubrificante

    Il lubrificante è una parte cruciale nell’utilizzo di un sex toy per la prostata. Aiuta con l’inserimento, lo rende più confortevole e inoltre rende l’intera esperienza più soddisfacente. Se non sei sicuro del tipo da utilizzare, scegline uno a base d’acqua. È più facile da pulire e funziona benissimo con tutti i tipi di sex toys.

    I massaggiatori per la prostata sono sicuri?

    Secondo uno studio, una volta i dispositivi per il massaggio della prostata erano gli strumenti più utilizzati per curare la prostatite. Ma anche se non ci fossero benefici per la salute, anche se si trattasse di puro piacere, i massaggiatori per la prostata sono generalmente sicuri da utilizzare e se utilizzati correttamente non comportano rischi.

    Per massimizzarne la sicurezza e l’efficacia, ricorda alcuni dei consigli presenti in questa guida. Ad esempio, leggere un paio di guide su come pulire i vibratori o i massaggiatori per la prostata è assolutamente cruciale per rendere sicuri i tuoi sex toys e farli durare a lungo.

    Inoltre, non iniziare con i massaggiatori più larghi e possenti se sei un principiante. Anche se non lo sei, a volte è semplicemente meglio sceglierne uno di dimensioni più piccole o nella media a patto che ti diano comunque piacere.

    Qual è la dimensione giusta di un massaggiatore per la prostata?

    Abbiamo già parlato delle dimensioni di un massaggiatore per la prostata, ma non abbiamo detto qual è la misura ideale. Questo comprende sia la lunghezza che la larghezza. Come puoi aver notato, per questo tipo di toy questo è probabilmente il fattore più importante.

    Larghezza

    Tecnicamente, un massaggiatore per la prostata con una larghezza maggiore può offrire un livello superiore di stimolazione. Questo perché raggiunge e stimola più terminazioni nervose. Quindi, un sex toy più largo può essere più soddisfacente quando si tratta di piacere anale e prostatico. Ad ogni modo, devi tenere a mente che devi arrivare gradualmente ai modelli più larghi.

    tenuta lovense edge 2

    Lunghezza

    Parlando di stimolazione della prostata, la lunghezza dello stimolatore non è così importante. Questo perché la ghiandola prostatica si trova a circa 5 cm dall’ano. Quindi, anche un modello che è lungo 5 cm andrà bene. ne esistono di più lunghi sul mercato ma la grande maggioranza di essi è ideata per essere inserita completamente per un’esperienza più piacevole.

    Migliori brand di massaggiatori per la prostata

    Per avere un ottimo orgasmo e goderti l’esperienza non devi necessariamente comprare il miglior massaggiatore per la prostata. Tuttavia, avere un toy di alta qualità che non si rompa dopo tre utilizzi non guasta. Inoltre, acquistare un massaggiatore per la prostata da un brand affidabile che produce sex toys sicuri per il corpo è necessario per la tua sicurezza.

    Di conseguenza, ecco alcuni brand che producono sex toys di altissimo livello:

    • Aneros
    • Lelo
    • Nexus
    • Lovense
    • Svakom
    • We-Vibe
    • Fun Factory
    • Giddi
    • Nomi Tang

    Quanto costa un massaggiatore per la prostata?

    Puoi trovare massaggiatori per la prostata che costano da un minimo di 20€ a un massimo di 300+€. Tuttavia, le differenze possono essere sostanziali.

    I massaggiatori della fascia più bassa, quelli economici, raramente sono dotati di vibrazioni. E quando le hanno, le vibrazioni sono brusche e a livello molto superficiale. Al contrario, quelli più costosi offrono vibrazioni più rumorose e forti, che arrivano in profondità e danno una sensazione più potente.

    Per quanto riguarda i massaggiatori non vibranti, la differenza principale si nota nel design del toy e nella sensazione di comfort in entrata e uscita.

    Se sei un principiante, opta per un modello più abbordabile ma non per il più economico. Questo perché i modelli più economici sul mercato potrebbero rovinare l’esperienza e farti pensare che non sia minimamente confortevole. Di conseguenza, concentrati sull’acquisto di qualcosa con un buon equilibrio tra qualità e prezzo.

    Massaggiatori per la prostata e telecomandi

    Riesci a immaginare quanto possa essere conveniente avere un dispositivo telecomandato quando si tratta di sex toys per uso anale, giusto?

    Invece di inarcare la schiena e faticare per trovare il pulsante per aumentare l’intensità, potresti rimanere in una posizione rilassata mentre scegli il livello di intensità perfetto dal telecomando che hai in mano.

    A questo proposito, puoi trovare sia stimolatori per la prostata telecomandati che non telecomandati. Dipende tutto da quello che preferisci, ma avere un telecomando aiuta decisamente a rendere il tutto più comodo.

    lovense edge 2

    Tra l’altro, i massaggiatori per la prostata telecomandati sono ottimi per i giochi di coppia, perché puoi goderti l’esperienza di stimolazione controllata interamente dal tuo partner.

    Come pulire i sex toys per la prostata

    Se vuoi proteggere te stesso e il tuo massaggiatore per la prostata, è davvero fondamentale pulirli prima e dopo ogni utilizzo. La pulizia non deve essere eseguita così a fondo prima dell’uso, ma è assolutamente cruciale dopo.

    Quindi, come si pulisce?

    Questo semplice processo è molto simile a lavarsi le mani. Basta solo acqua tiepida e sapone neutro. Puoi anche usare un sapone antibatterico, è ancora meglio. Poi, lava la superficie del toy per circa 30 secondi (puoi farlo più a lungo se vuoi.

    Dopodiché, assicurati che il toy sia completamente asciutto prima di conservarlo fino all’utilizzo successivo.

    Inoltre, alcuni massaggiatori per la prostata come la maggior parte degli Aneros senza motore possono essere bolliti. Questo sterilizzerà interamente il tuo sex toy e assicurerà una massima protezione. Ad ogni modo, devi prima essere sicuro che si possano bollire.

    RICORDA, non bollire mai i sex toys che hanno componenti elettriche all’interno.

    Vita della batteria dei vibratori per la prostata

    Al giorno d’oggi quasi tutti i vibratori per la prostata sono ricaricabili e wireless. Questo significa che di tanto in tanto dovrai caricare il tuo dispositivo se vuoi utilizzarlo. Tenendo questo a mente, è importante acquistare un modello che abbia una vita della batteria decente ma che non impieghi 6 ore a ricaricarsi.

    La maggior parte dei massaggiatori per la prostata durano circa 2 ore per ogni ricarica. Se riesci a trovarne uno che impiega lo stesso tempo per ricaricarsi totalmente, allora hai per le mani un ottimo dispositivo. Per fortuna, questo non è raro, e dovrebbe essere facile trovare un modello con queste specifiche.

    E se il mio massaggiatore per la prostata inizia a puzzare?

    A volte, specialmente dopo un po’ di tempo che si usa lo stesso toy per la prostata, può iniziare a rilasciare cattivi odori. Questo non è un problema e si può risolvere abbastanza facilmente.  

    Prima di tutto, vediamo alcuni consigli per evitare che questo accada. Poi, scopriamo insieme come sanificare correttamente il tuo sex toy ed eliminare gli odori indesiderati.

    Dopo aver utilizzato un massaggiatore per la prostata,

    NON:

    • lasciarlo asciugare alla corrente prima di pulirlo correttamente con del sapone o con un detergente per sex toys antibatterico.
    • chiudere il tuo sex toy sottovuoto come nei sacchetti di plastica con la zip. Questo semplicemente intrappolerà qualsiasi cattivo odore all’interno e col tempo il toy puzzerà ancora di più.
    • pulire il tuo massaggiatore per la prostata solo con acqua.

    MA:

    • asciuga il tuo sex toy all’aria fresca ma solo dopo averlo pulito a fondo.
    • prova una soluzione di candeggina al 10% per sanificare la sua superficie e sbarazzarti di tutti i cattivi odori.

    Come conservare un massaggiatore per la prostata?

    Imparare come conservare i sex toys è una delle cose più importanti da fare quando ne possiedi uno. È cruciale per mantenere sicuro e sanificato il toy. Aiuta anche a mantenere la discrezione

    Quindi, ecco alcuni consigli importanti per la conservazione dei sex toys:

    • pulisci SEMPRE il toy prima di conservarlo.
    • non mettere MAI il tuo massaggiatore per la prostata nel cassetto o in una custodia per sex toy se non sei sicuro che sia asciutto al 100%.
    • non conservare MAI i tuoi sex toys ammucchiati uno sopra l’altro senza coprire ciascuno di essi con sacchette, custodie o scatole individuali.

    Funzioni extra che dovresti conoscere

    Come abbiamo già visto, i massaggiatori per la prostata sono prodotti in tutte le forme e dimensioni e possono riservare molte sorprese. A questo proposito, ecco alcune funzioni e benefici extra che spesso si rivelano sorprendenti.

    • Funzionalità a mani libere: un massaggiatore per la prostata senza l’uso delle mani è un dispositivo che non ha bisogno di nessuna regolazione dopo averlo inserito. Spesso “a mani libere” vuol dire che il massaggiatore è telecomandato, ma ci sono anche dei massaggiatori manuali che si possono considerare “a mani libere”. Al giorno d’oggi la maggioranza dei massaggiatori per la prostata ha questa funzione, ma comunque alcuni possono essere meno efficaci di altri.
    • Blocco da viaggio: questa funzione è molto utile e ti permette di evitare situazioni di imbarazzo in pubblico. Di base impedisce al toy di essere attivato per errore.
    • Impermeabilità: si spiega da sé. Ti permette di pulire facilmente il toy utilizzando l’acqua ma anche di divertirti di più utilizzandolo sotto la doccia o nella vasca.
    • Controllo dall’app: alcuni massaggiatori per la prostata possono essere controllati interamente tramite un’app per lo smartphone da qualsiasi parte del mondo. Questo può essere molto divertente per le relazioni a lunga distanza.

    Quindi, come scegliere il massaggiatore giusto per te?

    Dipende tutto dal tuo livello di esperienza con i massaggiatori per la prostata e da quanto sei sensibile. Se sei un vero principiante e sei sensibile alla stimolazione, opta per uno più piccolo con la punta affusolata. All’inizio non è nemmeno importante che abbia un motore rotante.

    Se sei più esperto, tieni in considerazione di provarne uno un po’ più largo. Magari sperimenta con modelli più potenti o con massaggiatori dotati di testine rotanti. Non puoi sapere se lo amerai o lo odierai finché non lo provi.

    Utilizziamo i cookie per offrirvi la migliore esperienza online. Accettando, accettate l'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

    Close Popup
    Privacy Settings saved!
    Impostazioni

    Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


    Cookie tecnici
    Per utilizzare questo sito web utilizziamo i seguenti cookie tecnici.
    • wordpress_test_cookie
    • wordpress_logged_in_
    • wordpress_sec

    Rifiuta tutti i Servizi
    Save
    Accetta tutti i Servizi