Vibratori Anali

Consulta le recensioni e le classifiche dei vibratori anali. Confrontate i vibratori anali per punteggio, caratteristiche e prezzo.
20,356 Recensioni degli utenti
382 Recensioni di esperti
Numero totale di prodotti: 75

Filtri

75 prodotti trovati

Brand
Tipo
Materiale
Tipo Di Stimolazione
Tipo Di Alimentazione
Sicuro Per L'uso Anale
Punteggio
Durata Della Batteria
Telecomando
Controllo Da App
Blocco Da Viaggio
Garanzia

Come scegliere un vibratore anale?

In pratica qualsiasi sex toy che abbia una punta affusolata e una base svasata che prevengono gli spostamenti indesiderati del toy possono essere considerati sicuri per l’uso anale. Tra questo tipo di sex toys, i vibratori anali sono i più soddisfacenti.

Anche se possono essere spaventosi per i nuovi utenti, se segui questa guida andrà tutto per il meglio. Affronteremo la natura del vibratore anale e ogni cosa importante che devi sapere a riguardo.

Di conseguenza, scoprirai come acquistare il miglior vibratore anale, come prendertene cura e come goderne in sicurezza.

Tabella dei contenuti


    Cos’è un vibratore anale?

    Un vibratore anale è un sex toy vibrante perfettamente sicuro da utilizzare analmente. Esistono innumerevoli tipi di vibratori sul mercato, ma non tutti sono sicuri per l’uso anale. Infatti, può essere anche molto pericoloso utilizzare un toy analmente se non è ideato appositamente per questo.

    Riassumendo, le caratteristiche più importanti che un vibratore anale dovrebbe avere sono:

    • una punta affusolata
    • nessuna estremità ruvida o affilata
    • una base svasata

    Queste sono caratteristiche semplici, ma sono proprio quelle che rendono questo tipo di toy sicuro. Le vibrazioni invece sono ciò che rende l’esperienza molto più piacevole.

    Tipi di vibratori anali

    Esistono vibratori anali di diverse forme e dimensioni. Infatti, esiste un’ampia varietà di sex toys sicuri per l’uso anale. I produttori hanno trovato il modo di inserire un motore vibrante all’interno della maggior parte di questi toys per renderli più soddisfacenti da utilizzare.

    Di conseguenza, sono nati diversi tipi di vibratori anali.

    Dildo anale vibrante

    La maggior parte dei vibratori anali rientra in questa categoria. Troverai dildi vibranti sicuri per l’anale in tutte le forme e dimensioni. Sono perfettamente sicuri da utilizzare analmente sia per gli uomini che per le donne.

    A seconda delle dimensioni, possono essere adatti ai principianti o anche progettati per gli utenti più esperti. In generale, un sex toy semplice che offre molto piacere.

    dildo anale vibrante

    Vibratore anale con spinta / Thruster anale

    Somiglia molto a un dildo anale vibrante ma non funziona allo stesso modo. Invece di offrire le normali vibrazioni, questi vibratori anali usano la spinta.

    Si muovono in su e in giù per simulare l’azione di spinta del pene durante il sesso anale. Un’esperienza molto soddisfacente, ma probabilmente non ideale per i veri principianti.

    thruster anale

    Plug anale vibrante

    È proprio come un normale plug anale ma con un motore vibrante all’interno. Questo può essere il sex toy sicuro per l’anale perfetto per i principianti. Ci sono moltissime dimensioni tra cui scegliere. Questi toys hanno punte affusolate e sono molto semplici da rimuovere.

    Un plug anale vibrante offrirà molto piacere, eliminando al contempo molta della soggezione che deriva dall’uso di sex toys anali diversi.

    plug anale vibrante

    Palline anali vibranti

    Le palline anali portano il piacere anale a un altro livello. Se a questo aggiungi le vibrazioni, otterrai un’esperienza ipnotizzante.

    Questo tipo di sex toy stimola molte terminazioni nervose. Puoi continuare a inserire e rimuovere le palline per un effetto ancora più soddisfacente. Alcune palline anali vibranti ti permetteranno anche di controllare le vibrazioni di ciascuna pallina separatamente.

    palline anali vibranti

    Vibratori a doppia penetrazione

    Probabilmente non c’è bisogno di molte spiegazioni. Tecnicamente, i sex toys a doppia penetrazione possono essere considerati sicuri per l’anale. Quelli che inoltre vibrano, possono considerarsi anche vibratori anali.

    Se hai già fatto esperienza con la maggior parte dei vibratori anali citati qui, questa potrebbe essere un’alternativa soddisfacente per salire di livello.

    vibratori a doppia penetrazione

    NOTA: su MyIntimacy potresti vedere che consideriamo i vibratori rabbit sicuri per l’uso anale. Questo è dovuto alla natura di questo tipo di vibratore, poiché il braccio piccolo impedisce di inserire il toy completamente. Almeno così speriamo. Le abilità del corpo umano sono affascinanti, ma speriamo non fino a questo punto.

    Inoltre, non abbiamo incluso i vibratori per la prostata in questa lista; quindi, se era proprio quello che stavi cercando, controlla la sezione del sito web dedicata ai sex toys maschili.


    Tutto ciò che devi sapere sui vibratori anali e le loro dimensioni

    La dimensione è probabilmente la caratteristica più importante da considerare quando acquisti un vibratore anale. Se scegli la dimensione sbagliata puoi scordarti di utilizzare il tuo sex toy anale una seconda volta.

    Quindi, come si sceglie la dimensione giusta? Prima di tutto, tutti i vibratori anali mostrano la lunghezza e la larghezza del dispositivo. Ora, dato che non puoi misurare queste dimensioni nel tuo ano, ti rimangono queste opzioni.

    Possiamo categorizzare i vibratori anali in tre gruppi in base alla dimensione. Principiante, esperto e professionista.

    Principianti: devi assicurarti che il toy abbia una punta molto affusolata. La circonferenza raccomandata per questo gruppo è di circa 7,5-10 cm (fino a 3,8 cm di larghezza/diametro).

    Esperti: la punta non deve essere estremamente affusolata, ma è consigliato. La circonferenza raccomandata è di circa 10-15 cm (fino a 5 cm di larghezza/diametro).

    Professionisti: gli utenti estremamente esperti possono facilmente gestire le punte meno affusolate. Inoltre, dopo tutta la pratica e l’aumento della circonferenza, puoi provare ad adattarti a una circonferenza di 15 cm o più (più di 5 cm di larghezza/diametro).

    E la lunghezza? Questa caratteristica non è così importante. La maggior parte dei vibratori anali è ideata per adattarsi perfettamente allo spazio interno al retto di una persona.

    I vibratori anali sono rumorosi?

    In termini di rumore, i vibratori anali non sono molto diversi dagli altri vibratori. Inoltre, dipende dal dispositivo specifico di cui si sta parlando.

    Se è molto potente, è naturale che produca più rumore. Se ha un motore più debole, non sarà così fastidioso. Un ottimo consiglio è di assicurarti che i livelli di rumore non superino i 50dB. Di solito puoi trovare quest’informazione sulla pagina del prodotto o sulla confezione.

    Se compri un vibratore che produce più di 50dB di rumore, sarà fastidioso per te e per chiunque altro si trovi nelle stanze accanto.

    lelo loki blu

    Vibrazioni

    Sappiamo già che i sex toys anali che vibrano sono molto più soddisfacenti di quelli che non vibrano. Ma come fai a sapere se stai acquistando quello giusto?

    Beh, prima di tutto, la maggioranza vibra in modo simile. Alcuni hanno dei pattern di vibrazione differenti. Questa è una funzione che devi provare per capire se ti piace. Ma optare per le vibrazioni convenzionali senza alcun tipo di pattern va comunque benissimo per i principianti.

    La differenza principale sta nei livelli d’intensità. Non tutti i sex toys sicuri per l’anale sono uguali in termini d’intensità.

    Una buona idea è comprarne uno che abbia diversi livelli d’intensità delle vibrazioni. In effetti, più sono meglio è. Un ottimo range va dai 4 agli 8 livelli di intensità.

    Se acquisti un dispositivo con una o due impostazioni, potrai facilmente annoiarti. La sensazione inizierà a essere generica e uguale ogni volta. Ma un modello estremamente intenso è divertente. Ci vuole un po’ di tempo per raggiungere quel livello, ma in questo modo la progressione diventa la parte migliore.

    Impermeabili o non impermeabili

    Al giorno d’oggi sarebbe difficile trovare un vibratore anale moderno e popolare che non sia impermeabile. Anche se ne esistessero molti, perché dovresti volere un vibratore non impermeabile?

    Ci sono così tanti vantaggi ad avere un sex toy impermeabile.

    Per esempio, sono molto più facili da pulire se sono impermeabili. Inoltre, puoi utilizzarli nella doccia per un momento più privato, senza preoccuparti che qualcuno possa sentirti o meno. Basta aprire l’acqua e divertirti.

    lovense hush 2 impermeabile

    Controllo da remoto

    Non pensarci mai due volte prima di acquistare un vibratore anale con controllo da remoto. Prendilo e basta. Rende estremamente più facile controllare il dispositivo.

    Per alcuni vibratori, come i vibratori per il clitoride, non è così fondamentale avere il controllo da remoto per utilizzarli. Ma i vibratori anali senza controllo da remoto sono una sofferenza da utilizzare. Devi piegarti all’indietro solo per aumentare o diminuire l’intensità di vibrazione.

    Prezzi dei vibratori anali

    Il prezzo: probabilmente il fattore più importante quando acquisti… beh, qualsiasi cosa.

    Come fai a sapere qual è il prezzo giusto per un vibratore anale? Di solito non lo sai finché non lo compri. Ad ogni modo, esiste una stima media dei range di prezzo che ti aiuterà a sapere in quale fascia ti stai addentrando.

    Eccola qui:

    • 20€ – 50€: solitamente si tratta dildi vibranti di bassa qualità con motori rumorosi. Ad ogni modo vibrano e fanno il loro dovere per la maggior parte dei principianti.
    • 50€ – 100€: una qualità molto più alta e molte forme e dimensioni diverse tra cui scegliere. Inoltre, anche le vibrazioni sono di gran lunga migliori.
    • 100€ – 220€: vibratori anali di alta qualità con funzionalità extra per rendere l’esperienza più semplice, più piacevole e più soddisfacente.

    Come faccio a sapere se un sex toy è sicuro per l’anale?

    Puoi fare riferimento alle caratteristiche principali dei sex toys sicuri per l’anale che abbiamo elencato sopra. Ma, per esserne sicuro, ecco come puoi sempre saperlo.

    Primo, se il toy non ha una base svasata, non è sicuro per l’anale. Senza questa caratteristica, corri il rischio che il toy rimanga incastrato. In quel caso, è molto probabile che tu debba andare al pronto soccorso e vivere un’esperienza alquanto imbarazzante.

    Secondo, la punta affusolata. Questa caratteristica non si mostra sempre con lo stesso aspetto. Alcuni sex toys hanno una punta più affusolata di altri. Ad ogni modo, è una caratteristica fondamentale che facilita l’inserimento e la rimozione del toy.

    Terzo, un design senza interruzioni. Un sex toy che presenta parti affilate o grandi cuciture nel design non è sicuro per l’anale. È alquanto probabile che offrirà un’esperienza dolorosa e sgradevole.

    Come usare i vibratori anali? – 4 consigli per diventare un pro

    Il gioco anale è un argomento delicato per molti utenti. Tuttavia, è un’esperienza soddisfacente da provare. Indipendentemente dal tuo sesso, dovresti provarlo almeno una volta per capire se fa per te o meno.

    1. Prima di tutto, il LUBRIFICANTE

    Il lubrificante è importante in particolare quando si parla di vibratori anali. Al contrario della vagina, l’ano non produce il proprio lubrificante naturale. Quindi, se non lo usi l’esperienza sarà decisamente sgradevole e addirittura dolorosa.

    Usane molto. E usa un lubrificante a base d’acqua, poiché è il più semplice da pulire e funziona con la maggior parte dei sex toys.

    2. Cerca di rilassarti e prendila con calma

    Non si può mai sottolineare abbastanza quanto è importante questo concetto. Se non ti rilassi non sarai in grado di sentire gli effetti soddisfacenti di un vibratore anale. Cerca di respirare, se sei nervoso calmati, e inizia lentamente.

    Non inserire il toy tutto insieme. Inizia massaggiando il tuo ano, prendi confidenza con il dispositivo e inseriscilo lentamente. Fidati, se non rendi quest’esperienza stressante, potrai godertela molto di più.

    3. Piccolo è meglio, all’inizio

    Se non hai mai utilizzato un sex toy sicuro per l’anale nella tua vita, scordati che “grande è meglio” e più soddisfacente. Al momento non è vero. Potrebbe diventarlo in seguito, quando hai più esperienza. Ma per ora, opta per uno più piccolo.

    È un dato di fatto che i vibratori anali più piccoli sono più facili da inserire, da rimuovere e non sono così dolorosi all’inizio. Infatti, la maggior parte dei principianti non riuscirebbero nemmeno a inserire all’interno modelli più grandi.

    In fin dei conti, se pensi di poterne utilizzare uno più grande, sentiti libero di provare. Ma non rimanere deluso se non funziona e sei costretto a prenderne uno più piccolo per il momento.

    Inoltre, ricorda che qualsiasi tipo di sex toy non può essere restituito a causa della natura del prodotto.

    4. Scordati la crema anestetica

    Sul mercato esistono prodotti che dovrebbero anestetizzare il tuo ano. Il loro scopo è di impedirti di sentire dolore durante la stimolazione anale.

    Tuttavia, non sono raccomandati. Se senti dolore, la risposta naturale è di fermarti. Non ricorrere alla crema anestetica solo per inserire il tuo sex toy anale.

    Certo, è normale essere a disagio durante i primi tentativi anali, ma è importante ascoltare il tuo corpo e fermarti se senti troppo dolore o sensazioni spiacevoli. Col tempo migliora, diventa più facile e soddisfacente.

    Pulire i vibratori anali – guida da leggere assolutamente

    Pulire un vibratore anale è tanto importante quanto accenderlo durante la stimolazione. È essenziale. Se non lo pulisci dopo ogni utilizzo, aspettati che emetta dei cattivi odori e che la durata della vita diminuisca velocemente.

    Ecco come pulire correttamente un vibratore anale dopo ogni uso. È proprio come pulire qualsiasi altro vibratore. Potresti solo dover strofinare un po’ di più.

    • Sciacqua il toy con acqua tiepida
    • Prendi del sapone neutro o un detergente antibatterico per sex toys
    • Strofina a fondo e copri la sua intera superficie con il sapone
    • Risciacqua con acqua
    • Lascialo asciugare completamente o usa un asciugamano per assicurarti che tutto sia ben pulito.

    È davvero così semplice. La maggior parte delle persone pensa di aver bisogno di un elisir speciale per pulire il proprio vibratore anale. La cosa importante è pulirlo sempre e assicurarsi di farlo a fondo.

    Inoltre, una volta asciutto assicurati di conservarlo in modo sicuro nella custodia in dotazione. Se non ne hai una, puoi comprarla o trovare qualcosa di simile dentro casa.

    Ricorda però di non impilare tutti i tuoi sex toys in un unico mucchio quando li conservi. Se non sono coperti dalle loro custodie, possono danneggiarsi sulla loro superficie.

    Conclusioni

    Qualsiasi cosa tu faccia, sii consapevole del tuo livello di esperienza con i sex toys sicuri per l’anale. Non devi dimostrare niente a nessuno. Compra semplicemente quello che pensi ti faccia sentire più a tuo agio.

    Più fai esperienza, più tipi di vibratori anali potrai gestire. Basta prenderla con calma e godersi il processo.

    Utilizziamo i cookie per offrirvi la migliore esperienza online. Accettando, accettate l'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

    Close Popup
    Privacy Settings saved!
    Impostazioni

    Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


    Cookie tecnici
    Per utilizzare questo sito web utilizziamo i seguenti cookie tecnici.
    • wordpress_test_cookie
    • wordpress_logged_in_
    • wordpress_sec

    Rifiuta tutti i Servizi
    Save
    Accetta tutti i Servizi